//
il progetto

VO.CI. esprime determinazione e consapevolezza di essere parte attiva del territorio in cui viviamo, per contribuire al bene comune nelle sue diverse forme. Il bene relazionale è ciò che ci spinge a formare un gruppo, condividere un’esperienza e coinvolgere quante più persone diventando segno di contraddizione con l’odierno carattere individualista del vivere civile e di fronte all’assenza di forme, contenuti e progetti nello specifico panorama politico.

È un laboratorio, una rete di condivisione, approfondimento ed elaborazione di proposte concrete, nell’idea che la politica, anche locale, non si limiti a gestire il presente per la convenienza di pochi, ma sappia guardare all’oggi con lungimiranza e nell’interesse di tutti.

Per essere davvero parte attiva ricerchiamo il dialogo con partiti, liste civiche, associazioni di categoria, sindacati, fondazioni e associazioni, che si dimostrino interessate agli intenti di Vo.Ci. e ai valori di cui si fa portatrice. L’associazione può divenire sostenitrice di persone che si vogliano dedicare all’impegno – come eletti – nelle Amministrazioni pubbliche locali.

[dal documento programmatico dell’associazione]

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: