//
archivio articoli

opinioni

Questa categoria contiene 51 articoli

Il miracolo italiano è il miracolo europeo

È con grandissimo piacere che ospitiamo questo intervento che ci arriva da Elena, una ragazza di 16 anni, capo squadriglia dei Giaguari nel gruppo Scout Como 3 AGESCI. Per chi mastica il linguaggio scout, Elena si è lanciata in Reparto alla conquista della Specialità di europeista, ha intrapreso cioè un percorso di approfondimento sulla storia dell’Europa e sui meccanismi e sulle politiche dell’Unione Europea. Con … Continua a leggere

Le bugie della politica italiana

Nella calca mediatica che puntualmente precede le elezioni, siano esse politiche, europee o comunali, sentiamo ogni giorno moltiplicarsi dati, concetti e promesse mirate a strappare i voti necessari  per aumentare la propria visibilità politica. Tuttavia, nell’inevitabile competizione al rialzo delle promesse più succulente per un elettorato impoverito da 6 anni di crisi economica, alcuni impegni … Continua a leggere

Europarlamento: la casa del dialogo politico

All’avvicinarsi delle elezioni europee del 25 maggio, unico giorno di voto disponibile, tutti i partiti politici italiani sono impegnati a scrivere le liste dei propri candidati, stilare i programmi di governo e a portare nelle piazze le proprie idee, nascondendo a tutto l’elettorato una grande verità: non potranno attuare una sola proposta del loro programma a … Continua a leggere

Elezioni Europee 2014: i perché di una svolta

All’avvicinarsi del mese di maggio, da più parti si alza l’aspettativa verso le prossime elezioni europee, dipinte da molti come un punto di svolta epocale nella storia delle istituzioni europee. L’idea che rimbalza da una parte all’altra del vecchio continente è che il prossimo appuntamento elettorale che si svolgerà tra il 22 e il 25 … Continua a leggere

La politica estera dell’Unione Europea

Con la protesta Ucraina si è recentemente risvegliato il dibattito sulla funzione dell’Unione Europea nel mondo, in particolare nei confronti dei suoi vicini più prossimi. Di fronte alle violenze efferate tra agenti governativi e protestanti ucraini – variegati al loro interno tra frange europeiste, nazionalisti e oppositori politici sui generis – la riflessione corre veloce … Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 108 follower